Mal di Schiena: Meccanico o Infiammatorio?

Differenze

Nonostante non tutti i Mal di Schiena siano riconducibili ad un unica causa, possiamo suddividere il Mal di Schiena in Meccanico e Infiammatorio.

La stragrande maggioranza dei Mal di Schiena è di origine Meccanica, e si riconosce perchè:

  1. Arriva velocemente o mediamente velocemente
  2. A riposo i sintomi migliorano
  3. In genere la mattina la rigidità muscolare non dura per più di 30 minuti
  4. Arriva a qualunque età
  5. Il dolore è “penetrante”o “pulsante”
  6. La causa è spesso uno strappo o una tensione muscolare eccessiva

Il 3% dei casi, il Mal di Schiena può essere definito Infiammatorio perchè presenta caratteristiche diverse:

  1. Il dolore arriva gradualmente
  2. I miglioramenti si vedono con l’esercizio fisico
  3. Il dolore non migliora a riposo
  4. Il dolore ci sveglia la notte
  5. Al mattino la rigidità muscolare ha una durata maggiore di 30 minuti
  6. Dolore al gluteo alternante
  7. Esordio prima dei 40 anni

Attenzione

Il Mal di Schiena Infiammatorio è spesso scambiato per quello di tipo Meccanico, con l’inevitabile peggioramento dei sintomi con il passare del tempo.

A volte si arriva ad una diagnosi dopo 10 anni di sofferenze, generando inevitabilmente un malessere psico-socio-fisico.

La soluzione è consultare il medico di fiducia se si soffre di Mal di Schiena da più di 3 mesi, che una volta analizzata la situazione consiglierà la terapia (farmacologica, manuale o fisica) per risolvere il problema.

In ogni caso, se si soffre di Mal di Schiena è necessario sapere come prevenire eventi futuri, quindi attuare delle sane abitudini per far si che il dolore non si presenti di nuovo.