Come capire se facciamo un allenamento aerobico

Spesso ci si chiede se stiamo facendo una camminata “che serve” o meno. Parlando di benessere, quello che ci interessa è fare un allenamento aerobico. Allenamento aerobico è quando l’ossigeno che respiriamo sia sufficiente a rifornire i muscoli che stanno lavorando. Per capirlo senza usare un cardiofrequenzimetro basta usare la regola del “parlare ma non … Continue reading Come capire se facciamo un allenamento aerobico

L’ottavo giorno

Esatto, l'ottavo giorno esiste! Se trovate ogni giorno un ora per voi scoprirete che, alla fine della settimana, avrete GUADAGNATO quasi l'equivalente di una giornata lavorativa di FERIE!!!! Un ora al giorno di ferie per 7 giorni, è così che si ottiene l'ottavo giorno!  Troppe volte ci avete pensato e troppe volte vi siete risposti … Continue reading L’ottavo giorno

Il movimento nella giornata

Il movimento nella giornata è fondamentale. Le nostre giornate sono sempre più intense e cariche di impegni, ma come cambierebbero le cose se dedicassimo ogni giorno un ora a noi stessi? Pensate se ogni giorno un ora fosse dedicata all’attività fisica: potreste camminare, correre o andare in bicicletta, potreste nuotare o giocare a tennis senza … Continue reading Il movimento nella giornata

Stretching per la schiena

La schiena c'é sempre stata, ma è quando fa male che ci rendiamo conto di quanto sia importante mantenerla in salute. Quella perfetta non esiste, circa il 97% delle persone al mondo ha sofferto o soffrirà nei prossimi anni almeno una volta di mal di schiena. Mantenerla mobile, robusta e sana è molto facile ma … Continue reading Stretching per la schiena

Stretching per le gambe

Gambe fresche, toniche e riposate sono fondamentali per qualsiasi attività fisica, dalla camminata all'arrampicata. Spesso lo stretching per le gambe viene trascurato a fine attività, o in giorni dedicati, per mancanza di voglia, ma soprattutto di cultura dello stretching. In passato infatti il tempo dedicato allo stretching era ridotto al minimo indispensabile, con la conseguenza … Continue reading Stretching per le gambe

Stretching per le spalle

Le spalle intervengono in tutti i movimenti delle mani. Nessuno se ne rende conto, ma non possiamo fare nessun movimento con le mani senza coinvolgere i muscoli, le articolazioni, i tendini delle spalle. Mantenerle sciolte e mobili garantisce efficienza, forza ed elasticità in ogni movimento quotidiano basilare, dal vestirsi al lavarsi. Per non parlare di … Continue reading Stretching per le spalle

Ossa del cranio: Parietale

Il parietali va formare le pareti supero-laterali della volta cranica. I Parietali sono ossa pari posti superiormente al temporale, dietro al frontale ed avanti all’occipite. Questo osso è di forma quasi quadrata, alla nascita intorno a questo osso ci sono 4 fontanelle importanti: Bregma, Lambda, Asterion e Pterion. Nel bambino alla nascita ha una forma … Continue reading Ossa del cranio: Parietale

Le ossa del cranio: l’occipite

L'occipite è fa parte delle ossa della base cranica. La protuberanza occipitale interna corrisponde esternamente con quella esterna dove si inserisce il legamento nucale e tutte le inserzioni muscolari. Tra la linea nucale superiore e quella inferiore c’è tutta l’inserzione dei muscoli provenienti dal collo e dal dorso che formano le rugosità. La linea nucale … Continue reading Le ossa del cranio: l’occipite

Il diaframma

“Andare” a trattare il diaframma significa “andare” a trattare tutto il corpo... perchè? Il diaframma divide il torace dall'addome e quindi è un “equilibratorio” pressorio fra la pressione positiva dell'addome e quella negativa del torace. Se il diaframma non funziona bene anche le pressioni non si equilibrano bene. Ad esempio in caso di ernie discali … Continue reading Il diaframma

Tessuto connettivo

Tutto è tessuto connettivo quindi, dato che possiamo lavorare sia a livello profondo che superficiale, possiamo lavorare su qualsiasi struttura. Dall’incontro fra ovocita e spermatozoo nasce ovocita fecondato (zigote) che rotola all’interno della tuba grazie alle ciglia, arriva nell’utero (diventando morula dopo il processo di segmentazione) e si impianta (ci auguriamo che si impianti nella … Continue reading Tessuto connettivo