OCCUPATEVI DELLA VOSTRA GIOVENTÙ PARTE 1

Una delle realtà più gloriose della moderna scienza medica è stata il riconoscimento  del fatto che abbiamo un enorme controllo sulla velocità con cui invecchiamo.

Infatti, solo il 25% del processo di invecchiamento è dettato dai vostri geni, il che significa che il restante 75% è in gran parte determinato da voi e dalle scelte alimentari e di stile di vita che si fanno nel corso della vita.

I 4 aspetti chiave per trionfare sul fronte antinvecchiamento sono:

1.) massimizzare il flusso di sangue (arterie sane)

2.) minimizzare l’ossidazione

3.) minimizzare l’infiammazione

4.) mantenere la sensibilità all’insulina

Quelli che seguono sono alcune delle strategie più efficaci per raggiungere questi obiettivi. Inoltre, seguendo questi consigli, riuscirete ad aggiungere non solo anni alla vostra vita, ma anche vita ai vostri anni!

Evitate grassi trans e grassi ossidati. Entrambi sono potenti fattori di infiammazione e ossidazione. I grassi trans si trovano in alimenti trasformati contenenti oli parzialmente idrogenati e margarina. Grassi ossidati possono essere trovati in cibi fritti, oli esausti e oli/grassi rancidi.
Ridurre al minimo il consumo di omega 6: olio di mais, di girasole, di cotone, arachidi e olio di soia. Si prega di notare che questi oli si trovano spesso nelle margarine, maionese, condimenti per insalata e altri alimenti trasformati. Questi oli favoriscono l’infiammazione nel vostro corpo, aumentando il rapporto omega 6 -omega3. L’olio di oliva invece è a basso contenuto di acidi grassi omega 6.

Ridurre al minimo l’assunzione di acido arachidonico. La carne rossa e prodotti lattiero-caseari interi sono le fonti più ricche di questa sostanza potente pro-infiammatoria.

Massimizzare l’assunzione di grassi omega 3. Consumare pesce grasso (salmone, sardine, tonno, sgombro, acciughe, aringhe, trota di lago), noci, olio di canola, interi alimenti di soia, semi di lino, germe di grano e omega 3 uova regolarmente. Gli acidi grassi omega 3 hanno potenti proprietà anti-infiammatorie e promuovono la sensibilità all’insulina.
Mangiare più frutta e verdura possibile. Frutta e verdura contengono antiossidanti e sostanze fitochimiche potenti antinfiammatori. Sono utili anche per il flusso di sangue e di insulina.

Le superstar antinvecchiamento sono quindi: cipolle rosse, pomodori, broccoli, cavoletti di Bruxelles, peperoni rossi, aglio, verdure a foglia verde scuro, mele, uva rossa, bacche, melograni, ciliegie, arance e prugne.

Chiedete chiarimenti alla vostra dietista su come organizzare al meglio la vostra giornata alimentare, il vostro corpo vi ringrazierà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *