NON HAI TEMPO DI ALLENARTI?

Non ho tempo di allenarmi, mi viene spesso detto.

Ecco perchè moltissime persone non riescono ad allenarsi, perche NON HANNO TEMPO!

In realtà, come vi immaginerete, il tempo di allenarsi ce l’hanno tutti, solo che non lo vediamo.

Ora vi spiego come si trova questo tempo, servono tre passi per convertire una persona sedentaria in una persona attiva, che trova quindi il tempo di volersi bene:

Primo passo: CARTA E PENNA

Voi riderete, ma servono carta e penna, anche un calendario ad essere più precisi, per trovare il tempo di allenarsi. Ognuno di noi conosce il proprio planning settimanale, anche se a grandi linee. Ecco, prendete il vostro fantastico calendario e individuate in ogni giorno 3 momenti da 40 minuti che potrebbero essere dedicati alla vostra salute. Non devono essere sempre alla stessa ora durante la settimana, ma ogni giorno dovrà avere 3 quadratini di 40 minuti vuoti per allenarsi.

Individuati questi momenti pensate quale di questi tre, in ogni giorno, potrebbe essere il più comodo per voi per svolgere il vostro allenamento, lasciate gli altri due di scorta.

Secondo passo: INIZIARE

Siete pronti per iniziare, non vi serve attrezzatura o abbigliamento particolare, per passare nel mondo dei forti e sani basta CAMMINARE. Per due settimane (se siete sedentari da più di un anno) oppure per una soltanto (se siete fermi da meno di 6 mesi) uscite a camminare per 40 minuti in uno dei tre quadratini che avete deciso di dedicare alla vostra attività. Sarà bellissimo scoprire che CE LA STATE FACENDO. Dopo questo breve periodo di rodaggio passate al terzo passo.

Terzo passo: INTERVAL TRAINING

A questo punto fate parte del fantastico mondo dei camminatori, quelli che cascasse il mondo tutti i giorni almeno 40 minuti o più di camminata se li concedono, la loro dose di ossigeno e di “antiruggine” è sacra, e nessuno li può convincere a desistere. Ma è il momento di passare dalla parte di quelli seri, di quelli che oltre a camminare, iniziano a vedere trasformato il proprio corpo come preferiscono. L’interval training è un allenamento divertente quanto impegnativo, alterna momenti di esercizio a media intensità al altri di alta o altissima intensità. Si può fare anche camminando, alternando 1 minuto di camminata a 2 minuti di corsa fino ad arrivare a 40 minuti. Potete scegliere voi quali esercizi fare, io ve ne propongo alcuni che fatti in sequenza costituiscono un ottimo allenamento:

Camminata sul posto o corsa o corda o jumping jack per 1 minuto

Squat con le mani sui fianchi 30 ripetizioni

Camminata sul posto o corsa o corda o jumping jack per 1 minuto

Piegamenti sulle braccia 30 ripetizioni

Camminata sul posto o corsa o corda o jumping jack per 1 minuto

Crunch con le gambe alte 60 ripetizioni

Camminata sul posto o corsa o corda o jumping jack per 1 minuto

Superman da prono 60 ripetizioni

Ripetere il circuito senza fare pause per il tempo a disposizione (riuscire a non fermarsi per almeno quei famosi 40 minuti sarebbe un successo). Gli esercizi sono molto semplici, troverete su Google video e tutorial a non finire, oppure contattatemi liberamente per avere informazioni più dettagliate.

Forza ora, la strada è lì fuori che vi aspetta, indossate le scarpe e, BUONA TRASFORMAZIONE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *